Lista News

Loading...

“Il consumatore non va on line, VIVE on line”: IL TEAM GOOGLE PRESENTA I NUOVI DATI SULLA FRUIZIONE DEL WEB AL 20° MASTER ORGANIZZATO DA AIPEM

  • “Il consumatore non va on line, VIVE on line”: IL TEAM GOOGLE PRESENTA I NUOVI DATI SULLA FRUIZIONE DEL WEB AL 20° MASTER ORGANIZZATO DA AIPEM

“Creare business con la rete”: questo il titolo del Web Visibility Master Seminar tenutosi pochi giorni fa a Padova e organizzato da Aipem in collaborazione con Google Partners Italia.

Se infatti i comportamenti online degli utenti si sono adeguati all’evoluzione della tecnologia (lo smartphone viene consultato una media di 150 volte al giorno, tant’è che il 95% degli utenti web utilizza i dispositivi mobili), per le grandi e medie imprese italiane è fondamentale comprendere come poter rendere efficace la propria presenza on line. Il processo di acquisto non è più lineare e i consumatori utilizzano il web come un hub: si pensi ad esempio che addirittura il 34% degli utenti effettua prima una ricerca online, visita poi il negozio fisico per provare il prodotto e infine ritorna ad acquistare online. Non stupisce quindi che in meno di 9 anni il settore dell’e-commerce B2C sia cresciuto esponenzialmente del 321%.

Questi sono solo alcuni dei nuovi dati sulla fruizione del web presentati dal team di Google Italia (Marzia Volpe - Team Leader agency Google Italia, Maria Elena Ferrario - Product Trainer Google Italia, Mauro Barzanò  - Account Strategist Google Italia) al 20esimo #MasterAipem organizzato dalla sigla di Paolo Molinaro. Nel corso del seminario Andrea Fioritto (AD Aipem) e Nicola Donda (Art Director Aipem) hanno inoltre illustrato le case history dell’Agenzia che ha, di fatto, creato davvero business con la rete. Forte del contributo della propria digital unit Vodu, il team di Aipem ama infatti implementare con originalità le proprie competenze utilizzando canali e tecnologie web: una “conoscenza creativa” quindi, che non si esaurisce nella sola applicazione di avanzati strumenti digitali, ma che trova e crea valore aggiunto proprio nell’ideazione di progetti di comunicazione originali e al tempo stesso efficaci.