LE NOSTRE CASE HISTORY

 
Loading...

SPLASTICHIAMO IL MARE: COME CONIUGARE CSR ED ENGAGEMENT

<< BACK
  • SPLASTICHIAMO IL MARE: COME CONIUGARE CSR ED ENGAGEMENT

I MARCHI

Gruppo Hera è la prima multiutility italiana nel settore ambientale, nell'idrico, nel gas e nell'energia. EstEnergy è leader nel mercato energetico del Nordest ed è dedicata alla vendita di gas naturale ed energia elettrica a clienti domestici, PMI, grandi clienti industriali, enti e condomini.

LA CHALLENGE

In occasione della 51esima edizione della Barcolana, storica regata velica internazionale che si tiene ogni anno nel Golfo di Trieste, Gruppo Hera ed EstEnergy hanno chiesto ad Aipem di ideare un’iniziativa di CSR che stimolasse anche l’engagement, per creare prossimità emotiva con il territorio, e che aumentasse la visibilità dei marchi, gratificando al tempo stesso gli stakeholder delle due società. In generale, quindi, il progetto doveva rafforzare la reputazione di Gruppo Hera ed EstEnergy, utilizzando come volàno il grande interesso mediatico e dell’opinione pubblica nei confronti della Barcolana, e attirare visitatori presso lo stand durante i giorni della manifestazione.

stand estenergy Aipem-barcolana 2019

LE SOLUZIONI

L’agenzia ha progettato un coinvolgente gaming interattivo da svolgersi presso lo stand allestito in Villaggio Barcolana: in tantissimi hanno partecipato e, divertendosi, hanno contribuito ad aumentare l’importo donato dalle due multiutility al progetto “Splastichiamo Il Mare” del WWF – Area Marina Protetta di Miramare. I visitatori dello stand (che ha avuto anche ospiti eccellenti come il Presidente della Regione FVG Massimiliano Fedriga o la fondatrice di Parole Ostili, Rosy Russo) si sono sfidati a coppie per pedalare il più veloce possibile due pesci-sottomarini che, riportati su un grande schermo di fronte ai giocatori, “mangiavano” in stile pac-man degli oggetti in plastica. Quanti più energia i concorrenti riuscivano a mettere nelle pedalate, tanto più aumentava la donazione che Gruppo Hera ed EstEnergy avrebbero fatto a “Splastichiamo Il Mare”.

creatività-aipem-barcolana-2019

Gaming-aipem-barcolana-2019

Aipem ha coordinato l’intero evento, occupandosi dell'ideazione del concept e delle creatività, dell’allestimento dello stand, della realizzazione grafica di tutti i materiali di comunicazione (volantini, gadget, videogame) e di un live social che ha animato la pagina Facebook e il profilo Instagram di EstEnergy per tutti gli 8 giorni della manifestazione con post, video, foto e Stories, creando un alto tasso di engagement offline e online. Inoltre, per l’iniziativa è stata realizzata una landing page ad hoc, che in ottica social sharing ha messo a disposizione degli utenti le GIF delle partite giocate. Il team Aipem che ha lavorato al progetto è stato formato da Stefano Mainardis (Art Director),  Maurizio Clemente (Copy Writer), Claudio Zuzzi (Video Maker), Anna Kleiner (Account Manager), Susanna Fontana e Elena Bezzutti (Social Media Manager). 

gadget-sito-aipem-barcolana-2019

I RISULTATI

L’iniziativa in Barcolana ha riscosso indiscutibilmente grande successo: ben 4.000 persone hanno partecipato al gioco e contribuito così ad aumentare la cifra che Gruppo Hera ed EstEnergy hanno donato al progetto “Splastichiamo Il Mare”, superando addirittura la quota-obiettivo dei 10.000 euro. Il progetto di CSR ha quindi avuto massima visibilità, grazie anche alla parallela attività social che ha permesso di raggiungere 220.000 utenti tra abitanti di Trieste e visitatori della Barcolana, con una pressione media di 3 volte per ciascuno; in soli 8 giorni sono stati pubblicati più di 70 post tra Facebook ed Instagram, che hanno contribuito ad aumentare del 20% i follower di EstEnergy.