LE NOSTRE CASE HISTORY

 
Loading...

Wolf valorizza la sua eccellenza sul digitale

<< BACK
  • Wolf valorizza la sua eccellenza sul digitale

Wolf, marchio che da sempre la famiglia Petris di Sauris custodisce orgogliosamente, si caratterizza per la particolare attenzione alla qualità della sua offerta che lega indissolubilmente a processi produttivi di eccellenza rispettosi della tradizione.

Consapevole di queste premesse Aipem ha definito un articolato progetto per dare risalto in chiave digitale ai valori esclusivi di Wolf. Un presupposto necessario anche a sostenere l’allargamento del mercato di riferimento voluto dall’azienda saurana, e per rispondere ad un trend del mondo del food che chiede una forte distintività dei prodotti.

OBIETTIVI STRATEGICI

L’obiettivo del progetto di Aipem ha messo al primo posto il sostegno al valore della qualità distintiva del brand Wolf, sottolineando l’esclusività che lo differenzia dai competitors in particolare agendo sui canali digitali.

Per arrivare a questo risultato l’agenzia si è concentrata sul miglioramento dell’usabilità del sito e del suo posizionamento sui motori di ricerca.

Tra gli obiettivi, attraverso l’utilizzo di strumenti e tecniche digitali, si è puntato a sostenere l’aumento della rotazione dei prodotti sui punti vendita tradizionali ai quali affiancare le potenzialità di introiti garantiti dal nuovo mercato sostenuto dall’e-commerce.

Da ricordare fra gli obiettivi il sostegno alla linea dell’offerta di prodotti pronti al consumo (pre-cotti) che ha l’attenzione di un pubblico molto particolare.

 

TARGET

Per un’azienda custode della tradizione l’allargamento del proprio target ad un pubblico più giovane è un fattore determinante di continuità.

Per questo si è realizzato un allargamento del territorio di riferimento (extra regionale ed extra nazionale) estendendo l’offerta e cercando di coinvolgere un pubblico sempre attento all’equilibrio fra eccellenza e tradizione ma anche più propenso a consumare prodotti pronti al consumo.

 

RISULTATI ATTESI

I risultati attesi sono chiaramente di due categorie ovvero: quantitativi e qualitativi.

Dal punto di vista quantitativo l’intero progetto è stato ideato per raggiungere più ampie fasce di consumatori, ampliando il pubblico già consolidato molto fedele al marchio rappresentativo di Sauris. Incremento di fatturato segmentato per tipologie di prodotto e per tipologie di cliente e operazioni di crossing sul prodotto sono gli altri risultati quantitativi attesi dall’operazione.

Dal punto di vista qualitativo ci si è posti l’obiettivo di allargare il sostegno ad un marchio che fa dell’eccellenza il suo punto di forza, anche coinvolgendo un nuovo pubblico e aiutando il marchio Wolf ad eccellere nel confronto con i competitor di settore.

Fra i primi risultati ottenuti occorre sottolineare il consolidamento dell’awareness di Wolf grazie alle opportunità offerte dai canali social Facebook e Instagram (su quest’ultimo canale il marchio prima non era presente). Si è anche ottenuto da subito l’aumento dell’engagement e la creazione di una community di addicted (crescita UGC), con l’incremento del traffico qualificato sul siti web ed e-commerce.